Home Buone Notizie 200 piccoli storioni tornano nel Po

200 piccoli storioni tornano nel Po

1056
0
CONDIVIDI
Storione cobice, polesine24.it

Gli storioni tornano nel Po. “Capoccia grossa!” urlavano i pescatori sull’argine del grande Fiume, per avvisare i commercianti della cattura di un pesce dalle dimensioni importanti.

Il Cobice, il Ladano e la Colombina erano le tre specie che si potevano catturare.

I commercianti arrivavano di corsa, quasi sempre in sella alla loro bicicletta e sul posto, dopo averlo misurato e pesato, iniziavano a contrattare il pescato che andava poi venduto nei ristoranti della zona o spedito con il treno in località non sempre vicine.

Poteva poi capitare, in certi particolari periodi, che durante la “cura” del pesce, si facesse la scoperta nella sua pancia, della presenza dell’oro nero del Po: il caviale.

Nel pomeriggio di martedì i volontari della Fipsas hanno liberato nelle acque del Po, in località Tontola nei pressi della sede del Club Nautico Ficarolo e in un altro tratto del fiume, 200 piccoli storioni Cobice, un tipo di storione che può superare i 60 kg di peso e i 2 metri di lunghezza. Ora nuoteranno fino al mare e poi torneranno.

Leggi tutto l’articolo su polesine24.it