Home Acqua e Territorio Arriva il via libera alle trivelle per l’estrazione in Alto Adriatico. (Se...

Arriva il via libera alle trivelle per l’estrazione in Alto Adriatico. (Se non hai partecipato al referendum dell’aprile scorso è anche colpa tua)

695
0
CONDIVIDI

Foto di Luca  Zatteroni

Torna a fare paura lo spettro delle estrazioni e della subsidenza: è stato pubblicato un decreto ministeriale che di fatto, secondo varie letture, consente l’avvio di nuove estrazioni in Alto Adriatico, anche entro le 12 miglia. Il provvedimento è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Si tratta di un provvedimento con il quale viene concessa una certa libertà alle società che già sono titolari di permessi di estrazione e che potranno modificare i propri programmi.

Compreso il recupero di riserve esistenti, con impianto di nuove attività di estrazione. Un provvedimento che allarma in particolare il Polesine che, negli anni passati, ha fatto le spese dell’estrazione in maniera pesante, pagandola con l’abbassamento della costa, ossia la subsidenza, e il fenomeno del cuneo salino, ossia la risalita dell’acqua marina lungo il corso dei fiumi, con danni all’agricoltura.