Home Acqua e Territorio Asola (MN): oltre due quintali di pesce sequestrati dalla polizia municipale

Asola (MN): oltre due quintali di pesce sequestrati dalla polizia municipale

527
0
CONDIVIDI

Asola. Oltre due quintali di pesce sono stati sequestrati la mattina del 13 maggio in viale Belfiore, in centro ad Asola. Non è la prima volta che accade. Poco dopo mezzogiorno il comandante della polizia locale, Marco Quatti, supportato dagli agenti Stefano Bandera, Alberto Barosi ed Andrea Masseroni, hanno portato a termine con successo un’importante e delicata operazione. Grazie ad alcune segnalazioni, gli agenti hanno sorpreso all’interno del cortile di una palazzina al civico 44 alcuni uomini di nazionalità romena che caricavano su un furgone frigorifero un grosso quantitativo di pesci di grossa taglia catturato nel fiume Po. Si tratta di siluri, lucci e aule pescati dicono gli interessati con la lenza.

Guarda il video e leggi l’articolo su lagazzettadimantova.it