Home Acqua e Territorio Biodiversità nel mirino tra pesci siluro e pescatori di professione. Affondato un...

Biodiversità nel mirino tra pesci siluro e pescatori di professione. Affondato un peschereccio a Ostellato

2134
0
CONDIVIDI

La scorsa notte è stata affondata l’imbarcazione a motore di un pescatore di mestiere coinvolto nel progetto di recupero della biodiversità in territorio di Ostellato. Il gesto sembra riconducibile, come già accaduto, alle manifestazioni di dissenso al progetto di contenimento del pesce siluro, che alcuni pescatori di mestiere stanno eseguendo secondo le regole stabilite dalla Provincia.

Leggi l’articolo su lanuovaferrara.it

“Un articolo pieno di inesattezze” dichiara il Movimento Gruppo Siluro Italia sulla sua pagina facebook, in cui si parla di “progetti fondati su un degrado causato dagli stessi fautori di quei progetti”.

La disputa tra legalità, buon senso e biodiversità sembra destinata a non finire mai. Di sicuro a rimetterci sono la fauna ittica e l’intero equilibrio ambientale del territorio fluviale.