Home Acqua e Territorio Calto (Rovigo): lavori per rischio erosione argine del fiume Po

Calto (Rovigo): lavori per rischio erosione argine del fiume Po

327
0
CONDIVIDI
foto di repertorio
foto di repertorio

A Calto, in provincia di Rovigo, i tecnici dell’Aipo (agenzia interregionale per il Po) sono intervenuti a causa di un principio di erosione dell’argine sinistro del Grande Fiume. I lavori procedono speditamente in vista dell’onda di piena che dovrebbe arrivare tra tre giorni, con un innalzamento sensibile dell’acqua. Il pericolo dunque è rappresentato dalle possibili infiltrazioni che potrebbero alla lunga causare la frana dell’argine. L’ing. Sandro Bortolotto, responsabile veneto di Aipo, però rassicura: ”I lavori sono in corso, ci sono un pontone e due ruspe. La strada arginale in quel tratto è stata chiusa. Si tratta di problematiche naturali dovute alle correnti. Non si tratta di un fatto eccezionale”.
Anche l’ufficio della polizia locale, contattato telefonicamente questa mattina dalla nostra redazione, sdrammatizza la notizia e informa che i lavori in corso erano in calendario da tempo e che, nel modo più assoluto, non c’è una situazione di emergenza a Calto.