Home Acqua e Territorio Cantieri col trucco. Raggiro ai danni dell’Aipo

Cantieri col trucco. Raggiro ai danni dell’Aipo

536
0
CONDIVIDI

Rovigo – E’ stata fissata la data dell’udienza preliminare: il 27 febbraio. L’inchiesta vede coinvolte sette persone, tra dipendenti pubblici in forza ad Aipo, la Agenzia interregionale per il Fiume Po, e imprenditori privati. Ha indagato la Forestale, coordinata dalla Procura di Rovigo. Gli inquirenti sospettano che l’urgenza dichiarata non fosse reale e che l’ammontare del materiale impiegato per i lavori venisse “pompato” per ottenere più soldi.

 

Leggi l’articolo su rovigooggi.it