Home Acqua e Territorio Casale Monferrato – L’isola che (non) c’é: “Se proprio dobbiamo tenercela, facciamone...

Casale Monferrato – L’isola che (non) c’é: “Se proprio dobbiamo tenercela, facciamone un lunapark!”

275
0
CONDIVIDI

L’isola che non c’è. O meglio: l’isola che c’è ma non dovrebbe esserci. Il Calca, Comitato Alluvionati del Casalese, in questi giorni in cui ricorre esattamente il quindicesimo anniversario dall’ultima disastrosa alluvione (quella del 2000) sceglie l’ironia per riproporre una vecchia questione: l’isola di ghiaia che si è formata in mezzo al Po, fra Canottieri e ponte, che potrebbe rappresentare un pericolo in casa di nuova piena del fiume. E lancia una provocazione – sottolineiamolo – ironica, con tanto di fotografie ritoccate: dato che l’isola ce la dobbiamo tenere, facciamola almeno diventare un lunapark, un camping o addirittura un set cinematografico per un nuovo film su Peter Pan (“L’isola che non c’è”, appunto)!
Nell’immagine una provocatoria (e ironica) proposta del Calca, a 15 anni dall’alluvione, sulla vecchia questione della pulizia del fiume.

Leggi l’articolo su casalenews.it