iniziate le manovre di svaso dei canali

Dopo un inverno privo di precipitazioni e la grande siccità estiva, stiamo affrontando un’altra stagione anomala: una nuova ondata di alta pressione e temperature in rialzo e superiori alla media del periodo. Eppure il Consorzio Burana si prepara all’inverno con le consuete operazioni di svaso dei canali: manovre complesse che permettono al territorio di non

sopralluogo-dei-carabinieri-forestali-di-cuneo

“Cumuli di rifiuti stoccati sono stati rinvenuti dopo che due incendi hanno bruciato i terreni di una ex azienda che fino al 2009 si occupava di recupero di rifiuti non pericolosi provenienti dalla frazione verde per l’ottenimento di compost di qualità.” Questa è la notizia così come ci è arrivata. Ma dietro questa storia, che

progetto nuova conca isola serafini - provincia di piacenza

Monticelli – Alla fine del mese le prime imbarcazioni transiteranno attraverso le porte vinciane della nuova conca di navigazione a Isola Serafini: i lavori procedono a pieno ritmo ed è iniziata una delle fasi più ‘spettacolari’ del cantiere, ovvero la distruzione dell’argine che separa il corso del fiume Po dal nuovo canale. Grazie alle ruspe è

Territori del Mincio presentazione Piano Bonifica

Mantova – La Mantova che verrà e la sinergia tra gli enti per raggiungere obiettivi comuni. Si è svolto venerdì scorso l’incontro tecnico presso il Consorzio di Bonifica Territori del Mincio, per la redazione finale del nuovo Piano comprensoriale di Bonifica, irrigazione e tutela del territorio rurale, in cui, partendo dalle analisi delle criticità, sono

in navigazione sul po

Assonautica di Venezia in collaborazione con la Camera di Commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare, Confcommercio e la rete di armatori MetroPo ha organizzato a Venezia  per venerdì 20 e sabato 21 ottobre 2017due giornate di studio, di confronto e di proposta per favorire lo sviluppo del distretto fluviale del Po promuovendo la navigabilità interna del

radicchio rosso di chioggia

È tempo di raccolta del Radicchio rosso di Chioggia e del cavolfiore autunnale e puntuale giunge l’attesissimo appuntamento di Veneto Agricoltura che, presso il suo Centro di Rosolina-RO “Po di Tramontana”, organizza per i produttori e i tecnici orticoli una visita tecnica guidata alle prove sperimentali-varietali di queste due colture. L’appuntamento è fissato per il

troppo caldo e poca acqua

Il caldo fuori stagione che avvertiamo è un dato oggettivo e assolutamente inusuale. Secondo le rilevazioni di Meteonetwork, la massima di domenica 15 è stata di 26.8° centigradi. Anche se le temperature minime rimangono nei valori medi stagionali, le massime sono invece di 6 o 7 gradi al di sopra della norma. Ma è l’assenza

pericolo polveri sottili

Per il quinto giorno consecutivo i valori dello smog a Cremona risultano pesantemente sopra la soglia limite: la centralina Arpa di piazza Cadorna nella giornata di sabato misurava 98 microgrammi per metro cubo di pm10 e 72 di pm2,5, mentre quella di via Fatebenefratelli segnava rispettivamente 90 e 66 µg/m³. Un andamento sempre più preoccupante,

qui nasceva il po - tristezza

A Pian del Re, 2020 metri sul livello del mare, la sorgente del Po è desolantemente asciutta dall’inizio di settembre. Vicino al masso che reca incise le parole “qui nasce il Po” soltanto rocce asciutte e disordinate accolgono il visitatore in un contesto sconcertante e triste. Stefano Fenoglio, collaboratore del Parco del Monviso e docente

i sindaci sul ponte - foto nuovaperiferia.it

Tra le comunicazioni del sito ufficiale del Comune di Settimo Torinese si può leggere: “Il ponte sul fiume Po sito lungo la strada provinciale n° 92 di Castiglione a seguito degli eventi meteorologici avversi verificatisi dal 23 novembre al 25 novembre 2016, ha subito un cedimento strutturale compreso tra la prima e seconda campata lato

TOP