Home Buone Notizie Club Vogatori pavesi, passione che ritorna

Club Vogatori pavesi, passione che ritorna

553
0
CONDIVIDI

Pavia – Fu un gruppo di appassionati del remo a fondare l’Associazione Sportiva Culturale e Ricreativa – Club Vogatori Pavesi, il 26 maggio del 1983. Di fatto, quella data ufficializzava il gruppo in associazione senza scopo politico, partitico o di lucro. Perché tutto quello che interessava a Ruggero Griffini (primo presidente), Mario Sarani e Pietro Maiocchi (vice presidenti), Antonio Maggi (segretario), Luigi Fregnani (direttore tecnico) e Pier Vittorio Chierico (addetto stampa), era promuovere e tenere viva la tradizione della voga alla veneta (nella sua versione nostrana alla pavese) sul barcè, la barca tradizionale, tipica e storica delle popolazioni rivierasche del Ticino e del Po, nel territorio di Pavia e provincia.

 

Leggi l’articolo su laprovinciapavese.it