Home Fiere, Sagre, Rassegne Torna a Gonzaga la fiera Millenaria

Torna a Gonzaga la fiera Millenaria

262
0
CONDIVIDI

Comunicato stampa – Una Fiera Millenaria sempre più moderna e aperta alle contaminazioni, quella che attende operatori e visitatori, come sempre a Gonzaga di Mantova, da sabato 31 agosto a domenica 8 settembre.

Lo storico appuntamento legato alla cultura del buon cibo e al valore della produzione agroalimentare, prosegue il suo percorso di innovazione che ne ha fatto, negli ultimi anni, un punto di riferimento sempre più seguito non solo dagli operatori del comparto agricolo e alimentare, ma da tutto il mondo degli appassionati del food nelle sue sfumature: dagli aspetti più gourmand e ricercati alla conservazione delle tecniche e delle ricette delle nostre nonne, dalla presentazione delle esperienze imprenditoriali più coraggiose e innovative alle agricolture di nicchia di maggiore interesse.

I numeri di questa edizione sono imponenti: oltre 120 eventi spalmati su un calendario di 9 giornate, decine di ospiti, 100.000 metri quadrati di percorso espositivo di cui 20.000 al coperto, 500 espositori. Sono attesi 100.000 visitatori.

Al fianco della Millenaria c’è la partecipazione delle associazioni di categoria (Aral Lombardia, Coldiretti, Confagricoltura, Cia, Confcooperative, Confcommercio e Consorzio Agrituristico Mantovano) che portano in fiera un programma ricco di approfondimenti e confronti sul futuro del settore (oltre alla grande esposizione bovina e a quella delle macchine agricole), e delle istituzioni, a partire da Regione Lombardia, Ministero delle Politiche Agricole, Camera di Commercio di Mantova, Comune di Gonzaga, ATS Val Padana, Provincia di Mantova, Banca Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Bam. Tra i temi del ricco programma di convegni ci sono cambiamento climatico, agricoltura di precisione, fiscalità, ricambio generazionale.

La principale fiera della provincia di Mantova è, quindi, sempre più proiettata oltre i suoi confini e con una visione di ampio respiro e al passo con i gusti di un pubblico che cambia rapidamente. A partire da Mantova Golosa, lo spazio di valorizzazione dell’agroalimentare tipico locale, che guarda sempre più agli influssi delle province vicine e del comparto lombardo. Quest’anno, Mantova Golosa ospita un focus sull’industria delle carni avicole e uova, oltre a decine di showcooking, approfondimenti, degustazioni, incontri con i produttori e curiosità. Tra gli ospiti lo chef e conduttore tv Simone Rugiati, il mattatore di RadioRai Tinto, esperti, chef, gastronomi e nutrizionisti.

Potenziata anche la comunicazione, grazie a un’anteprima per la stampa nazionale che si è svolta in giugno a Milano, un nuovo logo e una nuova immagine coordinata, il rafforzamento delle azioni sui social network e lo slogan “la tua fiera da sempre”.

La Millenaria, poi, si conferma anche una grande festa per tutti. Uno spettacolo diverso tutte le sere sul grande palco della Millenaria (in collaborazione con Radio Pico, radio ufficiale della fiera) con comici di primo piano e tanta musica. Inoltre, le bettole della tradizione e l’area street food per mangiare in fiera, la grande campionaria con stand ricchissimi di prodotti per la casa e per la persona. I più piccoli si divertiranno con i percorsi di degustazione “La Millenaria dei Bambini”, gli animali della Fattoria di Italialleva, gli spettacoli equestri, il luna park e il trenino. Tutto questo fa della Fiera di Gonzaga un evento ricco e articolato per tutti i gusti, da vivere – programma alla mano – per più di una giornata.