Home Arte, Cultura, Spettacoli Dal Mississippi al Po: Festival Blues Internazionale a Piacenza

Dal Mississippi al Po: Festival Blues Internazionale a Piacenza

399
0
CONDIVIDI

In programma a Piacenza da giovedì  28 giugno a domenica  1 luglio 2012 la VIII edizione del Festival Blues Internazionale “Dal Mississippi al Po”. Una settimana di musica e incontri con artisti di fama internazionale

Mercoledì 27 giugno 2012
20:30 – 23:30 Caffè Letterario Baciccia – Via Dionigi Carli 7, Piacenza
Fuori programma al “Baciccia”

ANTEPRIMA FESTIVAL – BREACK BLUES
Un piatto di pasta, un bicchiere di vino, un po’ di musica e due chiacchiere in serenità. Seba Pezzani introduce Beth Anne Franklin e Tom Franklin, due splendidi narratori dell’Alabama, sotto le note down home blues di voce, armonica e chitarra di Marco Pandolfi, che in formazione duo presenterà il suo fresco album Close the Bottle When You’re Done. E per non farci mancare nulla, abbiamo deciso di fondere Mississippi e Po in un unico flusso di coscienza: Francesco Paladino e Maria Assunta Karini, autori delle splendido docufilm “Breack Blues” (concepito e girato a Piacenza, durante il nostro festival, nel 2011) lo presenteranno in anteprima al pubblico

Giovedì 28 giugno 2012
16:00 – 17:00 Palazzo Farnese – Piazza Cittadella 29, Piacenza
Fuori programma a Palazzo Farnese
TRA LA VIA EMILIA E IL WEST
Apertura della mostra fotografica insieme all’autore, Paolo Simonazzi, e a Claudio Gavioli, scrittore del bel romanzo L’uomo solitario, diario di un viaggio paradiso-inferno e ritorno lungo la strada italiana che, forse più di ogni altra, porta con sé le suggestioni di un’America sognata e lontana. Con lo spettro di Johnny Cash a fare capolino tra le righe.
Musica live acustica a cura di Linda Sutti & UpperCuppers

17:45 – 18:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
STRIPPED – ARTISTI A NUDO
Joe Louis Walker (USA) incontra il pubblico.
Conduce l’incontro: Seba Pezzani

18:00-19:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
WOODY IL RIBELLE
A cent’anni dalla nascita del più grande trovatore dell’era moderna, siamo felici e orgogliosi di presentare la splendida mostra fotografica dei Woody Guthrie Archives e di avere una delle massime autorità sul tema: lo studioso nonché musicista americano Will Kaufman, il cui ultimo libro mette in luce l’autentica indole radicale di Woody Guthrie.
Musica live acustica a cura di Will Kaufman

SPAZIO CONCERTI – Area esterna Palazzetto dello Sport, via 4 novembre, Piacenza

21:30 – Tom Franklin presenta:
ABSOLUTELY LIVE

walker-2JOE LOUIS WALKER (Usa) feat. Todd Sharpville
Di certo uno dei più grandi blues elettrici in circolazione. Nativo di San Francisco e amico dell’immortale Mike Bloomfield, Walker ha diviso palco e sala di incisione con personaggi del calibro di B.B. King, Bonnie Raitt, Buddy Guy, Taj Mahal, Steve Cropper e molti altri ancora
ingresso libero

Venerdì 29 giugno 2012
11:30 – 12:30 Palazzo Farnese, Piazza Cittadella 29, Piacenza
Fuori programma a Palazzo Farnese
AL BORDO DELLA STRADA
Viaggio letterario-musicale-fotografico sulla Statale 9.
Vittorio Ferorelli e Matteo Sauli raccontano un’esperienza e una passione, accompagnati da Giancarlo terzi, un musicista in tono.
Musica live acustica a cura di Linda Sutti & UpperCuppers

17:00 – 17:15 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
STRIPPED – ARTISTI A NUDO
Roland Tchakounté (Camerun) incontra il pubblico.
Conduce l’incontro: Seba Pezzani

17:15-18:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
FIUME NERO, FUME CUPO
C’è chi in un fiume va a pesca di pesci siluro, chi di cadaveri, chi di petrolio, chi di speranze. C’è un universo di emozioni e di storie nello scorrere quotidiano di un corso d’acqua, che si tratti del Po, del Lambro o del Niger. Luca Crovi intervista Massimo Gardella, Andrea Villani e Jadel dei Kai Zen, tre scrittori “nostrani”.
Musica live acustica a cura di Linda Sutti & UpperCuppers

18:00-19:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza,
MADRE AFRICA
Gianni Biondillo, uno scrittore che d’Africa si intende parecchio per il suo impegno attivo nel dare aiuto a questo grande continente, a colloquio con John Baptist Onama, un africano trapiantato in italia con una grande storia da raccontare, una giornalista, come Anna Jannello, che di mal d’Africa soffre al punto da aver scritto un saggio su una delle musiche più affascinanti del continente, e una delegazione di Africa Mission, un’organizzazione benemerita che del sostegno al Continente Nero ha fatto la sua ragion d’essere. In fondo, le atmosfere che hanno tenuto a battesimo il nostro festival si abbeverano alla fonte universale della storia, quella che unisce Mississippi e Po a Nilo, Zambesi, Niger e via dicendo.
Musica live acustica a cura di Daniele Franchi Trio

SPAZIO CONCERTI – Area esterna Palazzetto dello Sport, via 4 novembre, Piacenza
21:30 – Gianni Biondillo, Rolf Lappert e Nadine Monfils presentano:
ABSOLUTELY LIVE
ry-2ROLAND TCHAKOUNTE (Camerun)
ingresso libero

Sabato 30 giugno 2012
11:00 – 11:45 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
FOLKROCK
C’è una vera via italiana al rock? Un modo per non incappare nei rischi di trasformare in musichetta le buone intenzioni rock? Se c’è, Massimo Priviero ne è la testimonianza vivente. Non a caso, Little Steven, fido scudiero di Bruce Springsteen, ne ha personalmente prodotto uno degli album più riusciti. John Vignola, critico musicale e fine penna, chiacchiera con lui della sua ultima fatica discografica, “Folkrock”, insieme all’intenso violinista Michele Gazich. Perché nella parola folkrock c’è tutto quello che ci deve essere.

11:45 – 12:30 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
RITRATTO DI LUCIO DALLA
John Vignola, critico musicale e scrittore, ci fornisce un quadro genuino di un uomo e di un artista che è stato tra i primi a imboccare la strada aperta dalla grande tradizione afroamericana. Dalle osterie bolognesi insieme alle jazz band giovanili, ai palcoscenici internazionali più prestigiosi.
Musica live acustica a cura di Massimo Priviero e Michele Gazich

16:00 – 17:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
SPORCO MONDO!
Quando un giornalista si accorge che scrivere romanzi è più divertente che scrivere articoli per un quotidiano, tornare indietro è difficile. Ma sempre di scrittura si tratta. Ben lo sa il “nostro” Maurizio Matrone, che ha scoperto che scrivere romanzi era più divertente che redigere verbali di polizia. È lui, dunque, l’interlocutore più indicato per due noiristi intensi come Carlos Salem e Dominique Sylvain, le cui storie pungono il cuore.
Musica live acustica a cura di Acoustic Railroad

17:00 – 17:15 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
STRIPPED – ARTISTI A NUDO
Alain Apaloo (Togo) incontra il pubblico.
Conduce l’incontro: Seba Pezzani

17:15 – 18:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
MEGLIO UN PALLONE O UNA STRATOCASTER?
Cosa ci azzecca il presidente di una squadra di calcio di Serie A con la musica americana? Cercherà di spiegarcelo Seba Pezzani, uomo di sport e profondo conoscitore della cultura americana, a colloquio con Massimo Cellino, vulcanico imprenditore e dirigente sportivo che ha imboccato senza esitazioni la strada della cultura popolare. Quando la musica fa la differenza. Tra Jimi Hendrix, Gigi Riva, Miami e Cagliari.

18:00 – 19:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
RAPINATORI E AVVOLTOI
C’è un filo rosso che lega la scrittura della fascinosa provincia americana: lunghe strade dritte, stazioni si servizio isolate, campi di mais o di cotone, bourbon, cappellacci e stivali, radio FM a tutto volume, pupe, amori impossibili, voglia di riscatto, fucili a pompa e lampeggianti della polizia. Già, anche qualche cadavere che salta fuori dalla boscaglia. Paolo Colagrande ne parla insieme ai due narratori americani DOC, il texano Christopher Cook e il romanziere dell’Alabama Thomas Franklin.
Musica live acustica a cura di Acoustic Railroad

SPAZIO CONCERTI – Area esterna Palazzetto dello Sport, via 4 novembre, Piacenza
21:15 Dominque Sylvain, Christopher Cook e Carlos Salem presentano:
ABSOLUTELY LIVE – Doppio concerto mass-2ALAIN APALOO APT3 (Togo)
ingresso libero
Nativo del Togo e residente in Danimarca, Apaloo, come molti musicisti africani, ha iniziato ad apprendere i primi rudimenti sulle percussioni, tratto che tuttora rende particolarmente personale il suo approccio alla chitarra. Ancora una volta, dunque, è il blues a fare da ponte fra tre continenti.
Domenica 1 luglio 2012
11:30 – 12:30 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
NUOTANDO VERSO CASA
Un narratore italiano la cui prosa è più lirica di certe poesie a confronto con un elegantissimo narratore svizzero, ma cosmopolita, le cui pagine commuovono e intrigano. L’intensità delle emozioni e la musicalità delle parole in un romanzo dal fascino antico.
Beppe Sebaste incontra Rolf Lappert.
Musica live acustica a cura di Mississippi Ways

15:00 – 16:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
L’ALLIEVA
Malgrado la giovane età, la messinese Alessia Gazzola non è più un’allieva, ma una realtà ormai consolidata del thriller forense. Medico legale e appassionata lettrice, ha fuso le sue due grandi passioni nel terzo amore: la scrittura. Qual è il suo segreto? Cercherà di scoprirlo Emiliano Raffo, giornalista e scrittore piacentino.

16:00 – 17:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
IN VACANZA CON UN SERIAL KILLER
Provate a immaginare di caricare su una vecchia roulotte cane, figli sfaccendati, moglie insoddisfatta e suocera petulante, ninfomane e sballata di erba e di imbattervi in uno spietato assassino in una stazione di servizio. Se lo fate con il sorriso sulle labbra, significa che potreste essere un personaggio di una storia stralunata di Nadine Monfils, scrittrice e cineasta di razza e fine umorista. Chi meglio di Giacomo Airoldi potrebbe tenerle testa?
Musica live acustica a cura di Lowlands

17:00 – 17:15 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
STRIPPED – ARTISTI A NUDO
Popa Chubby (USA) incontra il pubblico.
Conduce l’incontro: Seba Pezzani

17:15 – 18:00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
L’AMERICA SOTTO
Una provocazione? Una denominazione geografica? Entrambe le cose, forse. Gli USA hanno talmente dominato l’immaginario globale da autodefinirsi America. Eppure di Americhe ce ne sono almeno due, se non migliaia. Il Cile appartiene geograficamente e storicamente all’America latina, ma la sua storia recente è legata a un certo imperialismo a stelle e strisce. Emilio Barbarani, diplomatico di grande esperienza, ricostruisce i primi anni di dolore (tanto) e speranza (poca) del golpe militare, anni da lui vissuti presso l’ambasciata italiana di Santiago.
Conduce: Seba Pezzani.

18:00 – 19.00 Pubblico Passeggio, incrocio Corso Vittorio Emanuele II, Piacenza
DIABOLICHE DONNE
Cosa c’entra un’ex-dottoressa ora scrittrice di thriller di successo con un festival di cultura americana? Tantissimo. Tess Gerritsen, una delle noiriste più popolari dei nostri giorni, non solo è a tutti gli effetti una cittadina statunitense, non solo ha alle spalle studi medici e antropologici, ma è pure una violinista. Non basta? Scrive anche bei libri. Se, poi, a presentarla al pubblico italiano è una delle esperte di medicina legale più brave anche con la penna come Alessia Gazzola, Kathy Reichs e Patricia Cornwell possono iniziare a tremare.
Musica live acustica a cura di Lowlands

SPAZIO CONCERTI – Area esterna Palazzetto dello Sport, via 4 novembre, Piacenza
21:30 Will Kaufman, Beth Anne Franklin e Tom Franklin presentano:
ABSOLUTELY LIVE
popa-2
domenica 1 luglio
POPA CHUBBY (Usa)
ingresso unico euro 12

Giovedì 5 luglio 2012

20:30 – 12:30 Circolo Canottieri Nino Bixio
Fuori programma al Circolo Canottieri Nino Bixio
DOPO FESTIVAL – A GATHERING BY THE RIVER
Una serata in compagnia, tra scrittori e musicisti, per ricordare tutti insieme i più bei momenti del Festival appena concluso sulla bellissima terrazza affacciata sul Po del Circolo Canottieri Nino Bixio, che per l’occasione apre le porte a tutti.
Quattro chiacchiere ed un accompagnamento soft durante la cena, con lo swing del duo Veronica Sbergia & Red Wine Serenaders, e dopo cena la serata continua con l’annuale festa a basa di musica dal vivo tutta da ballare che la Società Canottieri organizza per amici e soci.
Quale migliore arrivederci alla nona edizione?
Inoltre:
American food  dalle 19.30
stand gastronomico con specialità americane e piatti della tradizione locale – Area esterna palazzetto dello sport – Via IV Novembre
Mercatino della solidarietà con tutte le associazioni umanitarie – area esterna palazzetto dello sport – Via IV Novembre
info@festivalbluespiacenza.it
Tel. 0523/073561 – fax 0523/073561