Home Acqua e Territorio Digitalizzata e accessibile a tutti la cartografia storica del Po di Aipo

Digitalizzata e accessibile a tutti la cartografia storica del Po di Aipo

1123
0
CONDIVIDI

Gli archivi sono luoghi affascinanti, scrigni insostituibili di memoria, luoghi imprescindibili per le ricerche storiche e per chi, per motivi di studio ma anche personali, desidera ricostruire le vicende del passato. E’ quindi fondamentale rendere fruibili questi patrimoni che sono giunti fino a noi attraverso i secoli. Per questa ragione, il digitale è una delle componenti fondamentali e può aggiungere alla possibilità di consultazione anche un’esperienza di fruizione nuova e inedita.

Ne è un esempio il progetto di valorizzazione che ha interessato due collezioni di mappe storiche appartenenti all’AIPo, Agenzia Interregionale per il fiume Po, che possiede un importante patrimonio di cartografia storica conservato nell’Archivio storico presso il Polo Scientifico di Boretto (RE). Un lavoro che ha preso vita in occasione di Parma Capitale della Cultura 2020+21 e che rappresenta un contributo di AIPo – la cui sede centrale è a Parma – a questo significativo evento.

leggi tutto l’articolo su: https://www.piacenzasera.it