Fiume Po sotto di tre metri dallo zero idrometrico al Ponte della Becca. E non piove

by / mercoledì, 01 novembre 2017 / Published in CATTIVE NOTIZIE, IN VETRINA, LOMBARDIA
secca del po 2017 - francesco nigro

E’ il dato peggiore degli ultimi 8 anni. La carenza di piogge e le alte temperature – afferma Coldiretti Lombardia – stanno mettendo a dura prova il Po che al Ponte della Becca a Pavia è ormai sceso di 3 metri sotto lo zero idrografico. Si tratta – spiega un’analisi della Coldiretti regionale su dati Aipo – del dato peggiore mai registrato in questi giorni negli ultimi 8 anni: infatti nel 2010 era a -1,85 metri, nel 2011 è sceso a -2,53, nel 2012 è risalito a -2,44, quindi ha guadagnato ancora un po’ di livello con -1,56 metri. Ma da allora non si è più ripreso: è tornato sotto i due metri nel 2014 (-2,42), nel 2015 (-2,11), nel 2016 (-2,68) e adesso è finito a -3,07.

“I cambiamenti climatici – spiega Coldiretti Lombardia – sono sotto gli occhi di tutti: a partire dalla carenza di piogge che anche a ottobre ha fatto registrare il 95% di precipitazioni in meno rispetto alla media storica. Per non parlare di come sono andate la primavera e l’estate, fra gelate tardive, grandine e siccità. La Lombardia ha provato a resistere in qualche modo grazie alla rete dei consorzi di bonifica, anche razionando la distribuzione dell’acqua ai campi. Ma non possiamo vivere ogni anno in emergenza”.

Lascia una risposta

TOP