Home Acqua e Territorio Gli sfollati salgono a 320. Il Po rompe un argine a Mezzani...

Gli sfollati salgono a 320. Il Po rompe un argine a Mezzani e invade una golena già evacuata. Chiusi i due ponti. A Dosolo tamponamento a catena. Nel Reggiano già iniziata l’evacuazione di Ghiarole

419
0
CONDIVIDI

Nel vertice di lunedì mattina in prefettura decisa l’interruzione al traffico anche leggero dei due manufatti: quello di Boretto-Viadana off limits per tutti i tipi di veicoli. Un’ora dopo chiuso anche iIl ponte di San Benedetto. Sono aperti quelli di Guastalla – Dosolo, Borgoforte, Ostiglia e Sermide. Disposto anche lo sgombero delle golene. Le scuole resteranno aperte. Pastacci e il prefetto ieri a Milano per un vertice in Regione. Intanto salgono a 320 gli sfollati.

 

 

Leggi l’articolo su La Gazzetta di Mantova