Home Acqua e Territorio Il colmo di piena oggi a Cremona. Si allagano le golene. Cauta...

Il colmo di piena oggi a Cremona. Si allagano le golene. Cauta navigazione nel tratto emiliano. Comunicato Aipo 27/11/2016 ore 12,30

498
0
CONDIVIDI

Il colmo di piena del Po è transitato a Ponte della Becca ieri pomeriggio (26/11/2016) attorno alle 15,30, con un livello di m. 5,75 sullo zero idrometrico (superiore alla  soglia 3, elevata criticità – colore rosso  che inizia a m. 5,50), a Piacenza alle ore 5 di stamattina con m. 7.54 (superiore alla  soglia 3, che inizia m.7.00 s.z.i.). Il colmo transiterà all’idrometro di Cremona nel corso della giornata di oggi con valori attestati sopra la soglia n. 2 (moderata criticità, che inizia a m.3,20),a quello di Casalmaggiore domattina, lunedì 28 novembre (sopra la soglia n.3, elevata criticità, colore rosso, che inizia a m. 5,60 s.z.i.) e a Boretto nel pomeriggio di  domani, lunedì 28/11 (nell’intorno della soglia n. 3, che inizia a m.6,50 s.z.i.). Si prevede che il colmo raggiunga Borgoforte nella serata di domani (sopra la soglia 3, che inizia a m. 7,00 s.z.i.), Sermide nella mattinata di martedì 29/11 con valori superiori alla soglia 2 (moderata criticità- colore arancione, che inizia  a m. 8,00 s.z.i.) e, in base ai dati oggi disponibili, Pontelagoscuro nel pomeriggio di martedì con valori superiori alla soglia 2, che inizia a m. 1,30).

Le golene aperte saranno interessate dall’ingresso delle acque e si raccomanda la massima attenzione e prudenza nelle aree prospicienti il fiume.

Riguardo alla navigazione fluviale, dopo le verifiche di  queste ore, viene raccomandata la cauta navigazione per elevata velocità della corrente, materiale flottante e ridotti tiranti d’aria sotto i ponti, nel tratto Emiliano del fiume Po.

Sono in atto da parte del personale AIPo i monitoraggi e le verifiche necessarie sulle arginature e opere idrauliche; tutte le operazioni sono condotte in stretto coordinamento con il sistema di protezione civile nazionale, regionale e locale.