Home Alessandria “Il fiume invisibile”, concorso di pittura murale estemporanea a Valmacca (AL)

“Il fiume invisibile”, concorso di pittura murale estemporanea a Valmacca (AL)

390
0
CONDIVIDI
Palmira, un'opera di Ornella Fiorini
Palmira, un'opera di Ornella Fiorini

Il Parco Fluviale del Po e dell’Orba e il Comune di Valmacca organizzano domenica 7 settembre 2014 il concorso di Arte Murale “Il fiume invisibile” . Tra Casale Monferrato e Valenza si trovano alcuni piccoli comuni la cui economia era un tempo strettamente legata alla presenza del fiume Po, come testimoniano mulini ad acqua, ponti di barche, traghetti e lavandaie, che ora sono ricordi sbiaditi, solo le tipiche imbarcazioni locali (i barcé) sono ancora una presenza visibile. Il fiume non è lontano dal paese ma la sua presenza si percepisce appena: questa è l’occasione per regalare un PO’ di fiume ai Valmacchesi, affinché le nuvole di aerosol e le pennellate invitino i viaggiatori a visitare le sponde del grande fiume che serpeggia carico di vita e di natura. I partecipanti lavoreranno lungo le sponde del Po nei pressi di Torre d’Isola, con le tecniche pittoriche legate alla street-art e all’arte murale (spray, stencil, marker, tempere, acrilici) sul pannello messo a disposizione dalla ditta I-PAN di Coniolo (formato cm 125 x 250). Ai partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione al concorso, mentre per il primo classificato è previsto un premio di € 400,00, per il secondo € 250,00 e per il terzo € 150,00.