Home Acqua e Territorio Il Po in secca ai livelli dello scorso agosto. Meno di due...

Il Po in secca ai livelli dello scorso agosto. Meno di due metri rispetto allo stesso periodo del 2016

357
0
CONDIVIDI

 

Il fiume Po è in secca con lo stesso livello idrometrico della scorsa estate ad agosto ed inferiore di due metri rispetto allo stesso periodo del 2016, per effetto di un andamento climatico del tutto anomalo in Italia dove anche a febbraio è caduto l’8% di pioggia in meno e le temperature minime sono state superiori di ben 3 gradi rispetto alla media. E’ quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti sul più grande fiume italiano a Pontelagoscuro (Ferrara) dove il livello idrometrico e’ di -4,9 metri, lo stesso di agosto 2016. In un inverno caldo e asciutto la sala operativa della Protezione civile della Lombardia ha addirittura emesso un avviso di criticità per rischio incendi boschivi poiché su alcune zone prealpine e sull’Appennino si prevedono infatti condizioni particolarmente favorevoli all’innesco e alla propagazione. La situazione del fiume Po è in realtà rappresentativa della carenza che riguarda tutti i principali bacini idrografici. Lo stato di riempimento: Lago Maggiore 39%, Lago di Iseo 24%, Lago di Como 14%, Lago di Garda 78%.