Home in Vetrina Settimana della Bonifica e dell’Irrigazione

Settimana della Bonifica e dell’Irrigazione

131
0
CONDIVIDI
settimana della bonifica e dell'irrigazione

Presentata la Settimana della Bonifica e dell’Irrigazione. I consorzi di bonifica incontrano il pubblico. Il programma di iniziative di Terre dei Gonzaga

Comunicato stampa – Ieri all’impianto di bonifica del consorzio Navarolo è stata presentata la Settimana nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione: dall’11 al 19 maggio i consorzi di bonifica si fanno conoscere attraverso una serie di iniziative, visite guidate, convegni, passeggiate e biciclettate.

La manifestazione è promossa da ANBI e dai consorzi di bonifica nazionali. Tema del 2019 è “Acqua è…” Open days per conoscere il valore dell’irrigazione nella PAC 2014/2020. Sono intervenuti i rappresentanti dei consorzi di Bonifica del Mantovano: Terre dei Gonzaga in Destra Po, Territori del Mincio, Garda Chiese, Dugali Naviglio Adda Serio e la Presidente Regionale ANBI Lombardia Gladys Lucchelli.

Il Consorzio di bonifica Terre dei Gonzaga apre il suo impianto Agro Mantovano Reggiano a Moglia di Sermide domenica 19 maggio con visite guidate dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30. Nella stessa giornata si terrà la Straburana, storica biciclettata che passerà presso l’impianto di Moglia di Sermide alle 10.30.

Il 20 maggio il consorzio incontra presso il medesimo impianto le rappresentanze sindacali provinciali con una visita guidata alle ore 15; il programma prosegue il 25 maggio con una mattinata all’Oasi Trigolaro a Suzzara, grazie alla convenzione con il WWF Mantovano, a partire dalle 9.30 per la visita guidata. Alle 10.30 inaugurazione del Bee Hotel alla presenza della presidente del consorzio Ada Giorgi e del presidente del WWF Mantovano Donato Artoni.

Il 1 giugno bellissima iniziativa dedicata ai bambini con “Il talismano del drago rosso”, fiaba itinerante sull’acqua organizzata con un agriturismo locale e il Parco Golene foce Secchia, a pagamento e su prenotazione.

Infine, il 14 giugno, l’Ordine degli Architetti di Verona verrà in visita agli stabilimenti storici e alla nuova controchiavica in costruzione.
La presidente Ada Giorgi, durante la sua presentazione, ha dichiarato: “Abbiamo coinvolto nel programma di iniziative anche i ragazzi, perché è importante fare cultura con coloro che saranno i nostri contribuenti del futuro”.