Home Acqua e Territorio La Festa del Parco del Po Cuneese e del Territorio del Monviso...

La Festa del Parco del Po Cuneese e del Territorio del Monviso a Saluzzo

222
0
CONDIVIDI

Tutto domenica 7 ottobre nei giardini della Rosa Bianca a Saluzzo, con il patrocinio della Città di Saluzzo. Ce lo fanno sapere gli Amici del Po di Villafranca Piemonte.
Per l’intera giornata, a partire dalle 10.00, sarà possibile conoscere, giocare, provare e imparare negli stand allestiti per ospitare numerose proposte, animate da numerosi ospiti e dagli operatori del Parco.
Si va dall’arrampicata su palestra di roccia, a cura delle Guide Alpine – Alpiteca, al circuito per biciclette che richiama il progetto Cycloterritoire realizzato nell’ambito del PIT Monviso. Circuito a cura di Anemos Torino che in più occasioni già ha lavorato con il Parco. In un ristretto circuito sarà possibile provare un mucchio di cose che si possono fare con la bici, in sicurezza e con la guida di istruttori esperti.
Ancora, sarà possibile provare l’ebbrezza di una breve passeggiata a dorso di asinello, con gli Asinari del Monviso, o l’emozione di un terremoto simulato, assieme a Geodoc e con gli esperimenti di Pietro Pozza. Terremoto finto, ovviamente, e incruento, ma tale da spiegare il fenomeno ed esorcizzare almeno in parte la paura che provoca.
Sarà possibile conoscere e saperne di più sugli alberi, con Alfabetulla di Isasca, e giocare e divertirsi con i suoni proposti dalla Fabbrica dei Suoni di Venasca.
Insomma, di tutto di più, per una giornata diversa all’insegna dell’essere attori e non spettatori passivi, sottolinea il Presidente Dovetta, che della Festa del Parco è convinto sostenitore.
Tutte le attività sono gratuite, rivolte principalmente ai bambini ma anche agli adulti che hanno il coraggio di confrontarsi con i bambini.
Presso gli stand, informazioni sulle attività del Parco, in particolare quelle relative alle proposte didattiche, da svolgersi sul territorio o presso uno dei centri visita, e quelle del PIT Monviso.