Home Emilia Romagna La Gnoccata a Guastalla sul tema della grande abbuffata: il programma

La Gnoccata a Guastalla sul tema della grande abbuffata: il programma

446
0
CONDIVIDI

Guastalla (Reggio Emilia) – Dopo la consueta attesa triennale, la tradizionale festa della “Gnucàda” torna a colorare il centro storico della gonzaghesca Guastalla con la sua 34a edizione e un nuovissimo tema: La grande Abbuffata.

Nata a metà ottocento con anima conviviale e ludica, la Gnoccata diviene una manifestazione dichiaratamente politica dal 1869, in opposizione alla tassa sul macinato introdotta l’anno precedente dal governo Menabrea, fino al 1880, quando la festa torna alla sua originaria nonché odierna natura gioconda. Nel dopoguerra viene sospesa fino al 1978, anno da cui viene riproposta con la sua attuale cadenza triennale.

Anche quest’anno, come nelle tre passate edizioni, la Gnoccata vedrà lo showman Giacomo “Ciccio” Valenti nelle vesti del Re dei Gnocchi (detto anche Re Serpo), figura allegorica che rimanda a tradizioni carnevalesche.

La grande abbuffata inizierà giovedì 18 maggio 2017.

Alle ore 21.00, presso la Biblioteca di Palazzo Frattini, si terrà la presentazione del libro di Rossella Donati “Nè di qua né di là dalla riva”: la storia di una guerra che cala come un velo su di una Luzzara fascista, portandosi via progetti lavorativi, sollazzi di gioventù, sogni d’amore. La storia di un paese e di una generazione sulle sponde del fiume Po.

Venerdì 19 maggio al via la kermesse con un aperitivo in piazza Mazzini ed una cena a tema alle ore 19.00 e un’animazione musicale con balli della tradizione musicale emiliano romagnola alle ore 22.00. Seguirà l’arrivo e l’incoronazione del Re dei Gnocchi sabato 20 maggio e il corteo storico raffigurante antichi mestieri e scene del passato e la grande abbuffata di gnocchi per tutta la giornata di domenica 21, il tutto con splendidi e tradizionali contorni.

“È la festa più amata della nostra tradizione popolare – spiega il sindaco di Guastalla Camilla Verona – capace di movimentare le piazze e le strade di Guastalla con i suoi riti e i suoi rituali, la sua vitalità e l’allegria che il tempo non ha spento, anzi ha alimentato nel corso delle sue edizioni. Festa antica eppure sempre nuova, la Gnoccata è uno spettacolo unico all’insegna della goliardia e del sano divertimento, dove tutti sono protagonisti più che spettatori. E questo è il segreto del suo successo, l’essere un’autentica festa del popolo. Una festa di tutti”.

Il programma

Venerdì 19 maggio

Piazza Mazzini

dalle ore 20,00 – Aperitivo – Cena a tema Aspettando La Gnoccata: **BALERA**

ore 22,00 concerto EXTRALISCIO (folkloristico futuro)

Sabato 20 maggio

Piazza Mazzini

ore 17,00 gara gastronomica – ore19,00 assaggio degli gnocchi

ore 21,00 – Piazza Mazzini

“Dal banchetto del principe al tavolo dell’osteria” percorso letterario guidato nel cibo della tradizione

dalle ore 22,00 fiaccolata/spettacoli di fuoco. Cerimonia di incoronazione. Gran Ballo di Corte

Domenica 21 maggio

Centro storico

ore 10,30 / ore 17,30 Corteo Storico e grande abbuffata di gnocchi

Per tutta la giornata

La Soffitta del Re: bancarelle vintage

I piatti della tradizione – Stand Gastronomico “L’Osteria di Re Serpo” – Piazza Matteotti