Home Cattive Notizie Torino: il Circolo Armida rischia lo sfratto

Torino: il Circolo Armida rischia lo sfratto

203
0
CONDIVIDI

Dopo 150 anni di storia gli spazi della società canottieri Armida finiranno a bando. È quanto hanno annunciato dagli uffici Sport e Tempo libero del Comune durante una commissione di controllo di gestione sullo stato degli immobili sul Po dati ai privati. Il concessionario non ha fatto richiesta di rinnovo e per questo stiamo per lanciare un bando che potrebbe concludersi per l’estate 2020″. Una circostanza che fa sobbalzare i soci dello storico club in riva al fiume, immerso nel parco del Valentino: “Noi non abbiamo nessuna intenzione di andarcene – assicura il presidente dell’Armida, Gian Luigi Favero – Stiamo lavorando dal 2016, quando è scaduta la nostra concessione, per arrivare a mettere tutto in regola visto che i nostri spazi non risultano al catasto”.
Leggi l’articolo su repubblica.it