Home Arte, Cultura, Spettacoli Le fotografie di Luigi Briselli nel grande atrio dell’ospedale Aragona a San...

Le fotografie di Luigi Briselli nel grande atrio dell’ospedale Aragona a San Giovanni in Croce (CR)

1106
0
CONDIVIDI

La mostra fotografica di Luigi Briselli, allestita nel grande atrio dell’ospedale Aragona, rimarrà esposta fino al 16 gennaio 2018. Si tratta di una serie di immagini scattate dal fotografo di Martignana che vede come protagonista la gente del Grande Fiume, impegnata nel lavoro nei campi, all’interno delle loro povere case, alle prese insomma con la vita dura del secolo scorso. C’è spazio anche per i paesaggi che Briselli ha saputo catturare con grande maestria, e i tanti lavori ormai scomparsi.

Nel suo lavoro si avvertono le radici dei grandi fotografi cremonesi en plein air su cui si è formato, da Ernesto Fazioli a Ezio Quiresi, da Cirillo Bertazzoli a Luigi Ghisleri. Il suo meticoloso lavoro di ricerca sull’immagine è stato paragonato a quello di un liutaio, attento alla forma, alla precisione, all’armonia che vuole ottenere dal proprio strumento.