Home Arte, Cultura, Spettacoli Le opere di Bartoli e Bolzoni fino a domenica in mostra a...

Le opere di Bartoli e Bolzoni fino a domenica in mostra a Guastalla

208
0
CONDIVIDI

Si chiude domenica, ricorrenza di Santa Caterina patrona di Guastalla, la mostra allestita a Palazzo Fracassi “Il fiume tra arte e memoria nei quadri di Arnaldo Bartoli e Mario Bolzoni con fotografie d’epoca”. Ultimi giorni, dunque, per osservare, nelle sale al piano nobile del Palazzo settecentesco, il percorso iconografico che raccoglie opere degli anni Trenta realizzate dai due artisti.

Nello specifico, una decina di acquerelli del pittore Bolzoni che, oltre a rappresentare il territorio, descrivono il fiume Po, lasciando al visitatore testimonianze di un costume e di una società ora profondamente cambiati. La sezione dedicata a Bartoli è particolarmente interessante poiché espone opere poco conosciute o addirittura inedite del pittore guastallese, meno oleografico e più artistico, portatore di emozioni e passioni per il fiume che assumono caratteri visionari. L’esposizione mostra anche fotografie del periodo a cui Bolzoni si era ispirato.
Un’ultima sezione è dedicata al fiume in quanto territorio: argini, ponti, cartografia storica e luogo di viaggio, sia turistico che produttivo.

Domani, alle 21, a Palazzo Fracassi, è stata organizzata una serata a tema con la proiezione, in versione integrale, dell’ultima intervista a Bartoli (gennaio ’93) realizzata da Alfredo Gianolio. Interverranno l’assessore comunale alle Culture e Identità Eugenio Bartoli, Angelo Leidi, critico d’arte, e Fiorello Tagliavini, responsabile settore cultura del Comune, che proporrà alcune letture dai racconti di Arnaldo Bartoli. M.P.