Home Buone Notizie Le sagre del territorio ferrarese in aiuto dei terremotati

Le sagre del territorio ferrarese in aiuto dei terremotati

331
0
CONDIVIDI

L’amico e collega Maurizio Barbieri  ha inviato all’Arga (associazione della stampa agroalimentare) queste poche righe e ben volentieri gli diamo spazio anche dalle nostre colonne.

Qui la situazione è veramente difficile. Tra le prime a mobilitarsi sono state le sagre che hanno messo a disposizione strutture e volontari e subito da lunedì hanno iniziato a distribuire pasti caldi. Segnalo le sagre di Santa Bianca di Bondeno, la Bocciofila di Bondeno, la sagra dal caplaz di Scortichino gestita dalla Nuova Aurora, la sagra del tortellino di Reno Centese, quella della lumaca di Casumaro, quella del tartufo di Sant’Agostino e del cappellaccio di San Carlo, quella del cotechino di Alberone di Cento che sfornano a mezzogiorno e sera pasti caldi. Andranno avanti fino a quando potranno farlo.