Home Cremona Le voci contrarie al canale da Milano al mare: “Un secolo di...

Le voci contrarie al canale da Milano al mare: “Un secolo di sprechi, fermate il progetto”

357
0
CONDIVIDI
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

A volte ritornano. Pensavi che portare il mare a Milano fosse un sogno dimenticato. Che l’autostrada d’acqua fra la Madonnina e l’Adriatico fosse solo un disegno su antiche mappe. E invece. Sono ancora accese, in piazza Duca d’Aosta, le luci del Consorzio del Canale Milano Cremona Po, anche se l’ente è stato soppresso (per non avere raggiunto gli obiettivi) già il 14 giugno del 2000, con decreto del ministro al Tesoro Vincenzo Visco.
Viene paragonato a una specie di Ponte di Messina spostato al Nord. Le motivazioni di quelli che non lo vogliono in un articolo di Janner Meletti per Eddyburg