Home Buone Notizie “Un pontile per Baura” ha raggiunto l’obiettivo

“Un pontile per Baura” ha raggiunto l’obiettivo

347
0
CONDIVIDI

Ferrara, 13 maggio 2020. La campagna di crowdfunding per la costruzione di un pontile a Baura, nell’ambito del progetto Metropoli di Paesaggio, sta andando a gonfie vele e l’obiettivo  di raccogliere 3.000 euro è già stato raggiunto.

Tuttavia, manca più di un mese alla chiusura della campagna, per questo l’associazione continuerà la raccolta fondi, spostando il traguardo a 4.100 euro, per acquistare una panchina ed una rastrelliera per biciclette da posizionare in prossimità del pontile così da rendere il nuovo angolo di paesaggio sul Po di Volano ancora più accogliente e fruibile.

Chiara Franceschini, presidente dell’associazione Metropoli di Paesaggio: “Ringrazio i cento sostenitori che hanno creduto nel progetto e che, in meno di 3 settimane, ci hanno permesso di raccogliere i fondi necessari per la sua realizzazione.

E ringrazio fin da ora quelli che si aggiungeranno nelle prossime settimane. Nel corso della prossima estate, potremo costruire il nuovo pontile e inaugurarlo così a settembre. Vogliamo valorizzare e riqualificare il nostro paesaggio attraverso una rete di mobilità terra-acqua sostenibile a servizio dei cittadini, per portare benefici ambientali, sociali ed economici nel ferrarese e dimostrare che sul nostro territorio una infrastruttura di paesaggio è possibile: bicicletta, barca, treno e bus elettrico sono mezzi pratici ed economici non solo per i turisti che verranno ma anche per i cittadini che siamo. La mobilità lenta va veloce.”

Dopo la realizzazione del pontile di Vigarano Pieve e la sua inugurazione che, in 3 giorni, ha visto quasi 1.000 cittadini navigare tra la Darsena di Ferrara e l’Oasi di Vigarano Pieve, questa è una nuova occasione per sperimentare la navigabilità del territorio e scoprire il nostro paesaggio, nonché per dimostrare la praticità di spostamento con bici e barca.

L’obiettivo della campagna, oltre a quello economico, rimane anche quello di attivare un canale di dialogo con e per le comunità del territorio direttamente interessate dal progetto. Nella fattispecie, la comunità di Baura è una centralità fondamentale all’interno del comune: con il suo coinvolgimento, scopriremo la ricchezza di attività che può generare un pontile funzionante.

Per aderire alla campagna, anche con un contributo minimo:

www.ideaginger.it/progetti/un-pontile-per-baura.html