Home in Vetrina Mantova: vento e onde sul Lago Superiore. Canoisti finiti in acqua, gara...

Mantova: vento e onde sul Lago Superiore. Canoisti finiti in acqua, gara sospesa

642
0
CONDIVIDI

Vigili del fuoco e ambulanze sono intervenuti ieri mattina per soccorrere gli sportivi impegnati nella gara alla Canottieri Mincio, a Mantova. Il vento ha fatto rovesciare parecchie imbarcazioni e alcuni atleti sono stati soccorsi prima che le acque gelate del lago provocassero loro problemi
A causa del vento si sono formate onde che hanno rovesciato le canoe. Almeno quindici persone sono finite in acqua. Avrebbero rischiato il congelamento se non fossero state ripescate subito dai vigili del fuoco e dalle squadre di soccorso.
Alla Canottieri Mincio il campionato italiano di canoa della specialità maratona per i K2 e C2, che ha preso il via alle 9, ha rischiato di trasformarsi in  tragedia. Il forte vento ha fatto rovesciare infatti parecchie imbarcazioni. In quel momento alla Canottieri erano presenti 360 atleti delle varie categorie provenienti da tutta Italia. Il lago ha cominciato a incresparsi per poi essere attraversato da insolite onde. E i canoisti hanno vissuto attimi di paura. Gazzetta di Mantova