Home ... ma Anche Motonautica a Boretto: Cremona e Zilioli nuovi Campioni Italiani

Motonautica a Boretto: Cremona e Zilioli nuovi Campioni Italiani

632
0
CONDIVIDI
Una gara di motonautica a Boretto
Una gara di motonautica a Boretto

A Boretto si è chiusa domenica 21 ottobre la stagione agonistica italiana della motonautica Circuito per le classi O/250 e O/125.
Il campionato italiano della classe 250 era in prova unica, su un totale 4 manches di gara.
A vincerlo, con un dominio pressoché assoluto, è stato Massimiliano Cremona, il 27enne pilota della Mot. San Nazzaro.
Cremona si è infatti aggiudicato 3 delle 4 manches a disposizione, centrando così il secondo titolo italiano consecutivo di questa categoria. L’argento tricolore è andato a Francesco Marsala, il portacolori dell’Esercito sez. motonautica; bronzo al piacentino Claudio Fanzini (Effeci Racing Team).
A Boretto si è disputata anche la 3^ e decisiva prova della classe 125; in questa categoria la lotta per il titolo italiano è stata accesa tra i tre piloti della Mot. Boretto Po: il reggiano leader di classifica Alex Zilioli, il mantovano Giacomo Negri e il reggiano Denny Tosy.
La gara di giornata è andata a Negri, con due vittorie sulle tre manches in programma. Ad Alex Zilioli è bastato però ottenere il 3° posto di giornata per conquistare il suo 1° titolo italiano della O/125. Un bel successo per questo pilota 28enne che già lo scorso anno si era aggiudicato il titolo mondiale di categoria. Secondo posto nella classifica finale di campionato italiano per Giacomo Negri, mentre il bronzo tricolore è andato a Denny Tosi.