Home Cattive Notizie Navigazione turistica a Torino, 5 anni di degrado e 1 barlume di...

Navigazione turistica a Torino, 5 anni di degrado e 1 barlume di luce

233
0
CONDIVIDI

C’erano una volta Valentino e Valentina: ora lungo il Po ormeggia solo il degrado. Il trasporto sul fiume era uno dei fiori all’occhiello per i mezzi pubblici cittadini, ma ora versa in condizioni pessime, tra abbandono e sporcizia.

Una volta erano Valentino e Valentina, i due battelli che percorrevano all’andata e al ritorno un tratto piuttosto consistente del Po offrendo a cittadini e turisti un servizio pubblico “alternativo” a quelli classici su gomma o rotaia.

Poi venne la piena e le due barche si ritrovarono prima incastrate e danneggiate contro il ponte di piazza Vittorio Veneto e poi disperse, affondate e recuperate a fatica lungo il corso del fiume. Era il 2016.

Quella fu la parola fine (o almeno la messa in pausa) del servizio. Quasi cinque anni dopo nulla è successo. Le carcasse delle due imbarcazioni sono state dismesse, una messa all’asta e l’altra smantellata, mentre il servizio sul fiume è tristemente fermo.

Agli ormeggi, un tempo suggestivi e senza dubbio attraenti, per chi cercava un’esperienza diversa, adesso c’è posto soltanto per il degrado e l’abbandono. Soprattutto in quelli più periferici e distanti dal centro cittadino. Non che gli altri stiano meglio, per la verità. Anzi. Ai Murazzi il molo è abbandonato al proprio destino, tra travi rotte, sterpaglie e sabbia mista a fango.

Continua a leggere qui:

https://www.torinoggi.it/2021/01/26/leggi-notizia/argomenti/attualita-8/articolo/cerano-una-volta-valentino-e-valentina-ora-lungo-il-po-ormeggia-solo-il-degrado-foto-e-video.html

Articolo di Massimiliano Sciullo e Andrea Parisotto, pubblicato su https://www.torinoggi.it/ in data 26 gennaio 2021