Home in Vetrina Sorpresi bracconieri nel Po: sanzioni e sequestri

Sorpresi bracconieri nel Po: sanzioni e sequestri

1299
0
CONDIVIDI
sequestro ai bracconieri - foto rovigo24ore

Un nuovo intervento degli Agenti della Polizia Provinciale di Rovigo, realizzato lo scorso mercoledì 1 luglio 2020, in collaborazione con le Guardie volontarie dell’Associazione FIPSAS, ha individuato due bracconieri in azione nel fiume Po, nei pressi dell’abitato di Canaro, e ha portato al sequestro di fauna ittica (150 esemplari delle specie cefali e barbi), di 200 metri di reti da pesca ed attrezzature vietate nonché di un’imbarcazione e del motore fuoribordo utilizzati per la pesca abusiva.

Leggi l’articolo su rovigo24ore.it