Home Arte, Cultura, Spettacoli Parco Adda Sud, al via il concorso fotografico per immortalare lo spirito...

Parco Adda Sud, al via il concorso fotografico per immortalare lo spirito della natura

511
0
CONDIVIDI

“La grande foto è l’immagine di un’idea” diceva il famoso reporter e scrittore Tiziano Terzani. E rappresentare in uno scatto l’immagine della ricchezza naturalistica dell’Adda meridionale fra le province di Lodi e Cremona è uno degli scopi del primo concorso fotografico indetto dal Parco Adda Sud sul tema: “La biodiversità nel Parco Adda Sud: territori da scoprire, emozioni da condividere”. Per partecipare basta andare sul sito www.parcoaddasud.it e cliccare sul banner “Concorso 2013”. Si tratta di un’iniziativa gratuita e divisa in tre sezioni: dilettanti e professionisti, giovani under 18 e infine scuole elementari e medie.

“Forse non tutti sanno che il nostro Parco è all’interno di una rete europea di aree protette di particolare valore ecologico ambientale ed è proprio per valorizzare questo enorme patrimonio che custodiamo lungo il nostro fiume, nei nostri boschi, sui prati e le sponde, nei campi e nelle aree umide, che abbiamo deciso di proporre questo concorso fotografico – spiega Silverio Gori, Presidente del Parco Adda Sud – proprio come diceva Terzani, aspettiamo che ogni partecipante ci racconti con le immagini la propria idea e le proprie riflessioni sulla ricchezza della Natura”.

Le opere delle sezioni 1 e 2 dovranno essere inviate sotto forma di file jpg a 72dpi e con una risoluzione sul lato maggiore di 1080 pixel. Mentre per le foto delle scuole va bene qualsiasi formato. Ogni partecipante potrà portare al massimo 5 immagini. Le opere dovranno essere inviate sotto forma di file jpeg entro e non oltre le ore 12.30 di martedì 31 dicembre 2013, con le modalità indicate sul sito del Parco, (www.parcoaddasud.it) cliccando sul banner “Concorso 2013”. Per ogni informazione basta prendere contatto con la segreteria organizzativa ai numeri telefonici 3803903788 e 3400639277 oppure inviare una mail a parco.concorso.2013@gmail.com.

Anche perché, sosteneva Henry Cartier Bresson, un altro grande del click: “Le foto si fanno con gli occhi, con il cuore e con la testa e possono raggiungere l’eternità attraverso il momento”.

scarica il programma: programma