Home Emilia Romagna Il Ponte Nord sarà sede dell’Autorità distrettuale del Fiume Po

Il Ponte Nord sarà sede dell’Autorità distrettuale del Fiume Po

189
0
CONDIVIDI

Sede dell’ente che ha il compito di pianificare e programmare il governo dell’acqua nel nord del paese: è questo il futuro del ponte Nord.

Lo comunica l’Autorità distrettuale del Fiume Po-Ministero dell’Ambiente quale esito dell’incontro fra il sottosegretario all’Ambiente Roberto Morassut, l’assessore all’Ambiente della Regione Emilia-Romagna Irene Priolo, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti insieme all’assessore Michele Alinovi, il presidente della Provincia di Parma Diego Rossi e il segretario generale dell’Autorità distrettuale del Fiume Po Meuccio Berselli.

L’emendamento mirato al decreto Sbloccacantieri, presentato dal Senatore Maurizio Campari e approvato lo scorso anno, consente la possibilità concreta di utilizzo dell’infrastruttura e, dopo alcuni incontri tecnico-operativi oggi il Ponte Nord, che collega via Reggio con via Europa, “verrà restituito alla cittadinanza grazie all’unione di obiettivi individuati dalle istituzioni”, si legge in una nota.

leggi tutto l’articolo su: parma.repubblica.it