Per il Grande Fiume, chi si assume le responsabilità?

by / mercoledì, 04 ottobre 2017 / Published in ACQUA e TERRITORIO, IN VETRINA, PROGETTARE IL TERRITORIO
il fiume po

Il grande fiume era parte della vita quotidiana per i paesi rivieraschi e nel contempo era la più comoda via di comunicazione quando le strade erano in terra battuta e le piogge le rendevano impraticabili. I regolamenti comunali ne garantivano l’accesso e la tutela, ogni comunità era responsabile della cura degli argini, l’acqua era il vero oro della nostra terra, da sempre considerata fra le più fertili del nostro bel Paese. Le acque, abbondantemente pescose, scorrevano tranquille invasando lanche e anfratti, indirizzate da pennelli sapientemente costruiti e manutenuti dalla mano previdente dell’uomo. Poi i tempi cambiarono:

Leggi tutto su ilgiornaledellaprotezioneciivile.it

Lascia una risposta

TOP