Home Acqua e Territorio Ponte della Becca, barriere abbattute: torna l’allarme tir. Prima un camion incastrato,...

Ponte della Becca, barriere abbattute: torna l’allarme tir. Prima un camion incastrato, poi un autobus a Mezzanino e un’auto a Linarolo mettono ko i pilomat che evitano il transito dei camion, ora il ponte è “indifeso”.

378
0
CONDIVIDI

Linarolo. Pilomat del ponte della Becca di nuovo abbattuti. Ma questa volta sul banco degli imputati non finiscono i camionisti. Ieri mattina, in entrambe le direzioni, i dissuasori retrattili della corsia riservata sono stati di nuovo danneggiati sia dalla parte di Mezzanino, sia da quella di Linarolo. Il risultato, comunque, sono stato diversi camion in transito sul vecchio ponte a rischio. Nel primo caso è stata una corriera di linea a sfondare il paletto a causa di un errore nell’azionare il sistema per abbassare il paletto automatizzato.

Il conducente del pullman non è riuscito a frenare in tempo, e il mezzo ha abbattuto il dissuasore. Ma è stato lo stesso autista ad avvertire l’azienda di trasporti dell’inconveniente. La quale, a sua volta, ha comunicato alla Provincia quanto era successo. Nel secondo caso, invece, si è trattato di un tentativo di “furbata”. Da parte di un automobilista. Che, molto probabilmente per evitare la fila di macchine incolonnate all’imbocco del ponte, si è accodato ad una corriera cercando di passare appena dopo il pullman nella corsia preferenziale. Una manovra, però, non riuscita.

Continua a leggere l’articolo su laprovinciapavese.it