Ponte di Bomporto, proseguono i lavori. Arrivati i primi componenti della struttura

by / sabato, 11 febbraio 2017 / Published in ACQUA e TERRITORIO, EMILIA-ROMAGNA, IN VETRINA, TERREMOTO
Bomporto ponte compon-feb 2017

di Gian Luigi Casalgrandi

Proseguono i lavori del ponte di Bomporto sul fiume Panaro lungo la strada provinciale 1. In questi giorni sono arrivati i primi componenti in metallo della struttura, realizzati in una azienda specializzata del Veneto, che sono stati depositati in un’area attigua al cantiere.

Il nuovo ponte sarà assemblato per essere poi essere varato la prossima estate, prima della demolizione del ponte esistente, tramite carrelli ed elevatori mobili.

Nel frattempo procedono i lavori di realizzazione delle fondazioni fuori dall’alveo della nuova infrastruttura costituite da dieci pali (cinque per lato del ponte) in cemento armato interrati con una profondità 40 metri.

Il costo dell’opera è di oltre quattro milioni di euro, finanziati dalla Protezione civile regionale con le ordinanze post sisma.

Il ponte attuale, infatti, costruito nel 1914, è stato danneggiato dal sisma del 2012; attualmente si circola a senso unico alternato regolato da semaforo con divieto di transito ai mezzi pesanti; la larghezza carreggiata è stata ridotta a due metri e 40 centimetri tramite l’installazione di barriere in cemento proprio per impedire il passaggio dei mezzi a massa complessiva superiore alle 3,5 tonnellate per motivi di sicurezza.

Il nuovo ponte di Bomporto sarà a campata unica di 80 metri e due archi di altezza di 12 metri circa con una carreggiata larga 14 metri a due corsie e due piste ciclabili laterali.

L’eliminazione delle pile intermedie in alveo comporterà anche un significativo miglioramento dal punto di vista idraulico.

 

Lascia una risposta

TOP