Home Acqua e Territorio Presi i bracconieri con le reti. Sequestrati pesci e barca

Presi i bracconieri con le reti. Sequestrati pesci e barca

244
0
CONDIVIDI

Viadana (MN) – Ancora bracconieri nei corsi d’acqua del Mantovano. Le guardie ittico-venatorie della Provincia di Mantova l’altra sera hanno fermato due pescatori romeni, sorpresi in auto con un quantitativo di pesce superiore a quello consentito dalla legge. I due sono stati fermati a Bozzolo, ma non si sa esattamente da dove provenissero. Privi di licenza, entrambi sono stati multati con duecento euro a testa per detenzione illecita di pesce, che è stato sequestrato. Ma, a quanto pare, non è l’unico episodio di questi giorni.
Leggi l’articolo su gazzettadimantova.it