Home Acqua e Territorio Quarta Discesa del Po: 300 persone per una nuova cultura dell’acqua

Quarta Discesa del Po: 300 persone per una nuova cultura dell’acqua

284
0
CONDIVIDI

CASALMAGGIORE – Il bel tempo ha baciato la quarta Discesa sul Po in memoria di Umberto Chiarini e, considerata la pazza estate 2014, questa era forse la notizia più attesa, una condizione necessaria e alla fine anche più che sufficiente: sì, perché il comprensorio Oglio Po ha risposto compatto, con un occhio di riguardo anche per la sponda parmense. E’ infatti bastato che il meteo fosse clemente per riuscire a richiamare un gran numero di partecipanti. Un messaggio dagli undici comuni partecipanti che, unendo le forze, hanno trovato anche dai loro concittadini la risposta che si auguravano. Come a dire: insieme è meglio, specie per questo tipo di messaggi.

 

Leggi l’articolo su oglioponews.it