Home Cattive Notizie Scossa di magnitudo 3.1 in provincia di Cuneo: paura ma niente danni

Scossa di magnitudo 3.1 in provincia di Cuneo: paura ma niente danni

420
0
CONDIVIDI

Pochi minuti dopo le ore 22 di ieri sera è stata registrata una significativa scossa di terremoto di magnitudo 3.1 della scala Richter in Piemonte, con epicentro in provincia di Cuneo. Non si è trattato di una scossa di terremoto particolarmente intensa in grado di causare danni a persone o cose, ma abbastanza per generare attimi di paura nella popolazione in provincia di Cuneo ed in parte di quella nel Sud della provincia di Torino.
La scossa di terremoto è stata registrata alle ore 22:06 di ieri sera, con ipocentro stimato a 36 chilometri di profondità stando ai dati di INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia). L’epicentro è stato individuato a 2 chilometri dal paese di Murello, a 5 chilometri da Racconigi, a 12 chilometri da Carmagnola, a 14 Savigliano e a 17 chilometri da Saluzzo. Mentre scriviamo non si registrano scosse di assestamento.