Home Acqua e Territorio Sei romeni in trasferta da Taglio di Po con una rete di...

Sei romeni in trasferta da Taglio di Po con una rete di cinque chilometri devastano un lago

24
0
CONDIVIDI

Taglio di Po (Ro) – Non si accontentano di fare danni in Polesine, nossignore. Organizzano spedizioni notturne per massacrare interi ecosistemi. Lo hanno fatto anche nella notte tra il 10 e l’11 luglio scorso, prendendo di mira l’invaso artificiale di Montedoglio, apprezzatissimo dai pescasportivi di tutta Italia. Ma i sei romeni di Taglio di Po che hanno agito non avevano canna e lenza. Avevano cinque chilometri rete. Abbastanza, in una o due tornate, per fare il deserto nel lago che in tutto ha un perimetro di meno di 30 chilometri.

Leggi l’articolo su rovigooggi.it