Senso unico alternato fino al 28 febbraio sul Ponte della Becca. Il governo conferma gli stanziamenti per il ponte tra Colorno e Casalmaggiore

by / sabato, 23 dicembre 2017 / Published in ACQUA e TERRITORIO, EMILIA-ROMAGNA, IN VETRINA, LOMBARDIA
il Ponte della Becca

Non sono bastati gli 83 giorni previsti, dal 28 settembre al 19 dicembre, per terminare i Lavori di completamento della messa in sicurezza del ponte sul fiume Po della Becca. La ditta che sta effettuando l’intervento sul malandato ponte alla confluenza del Ticino nel Po, ha infatti chiesto e ottenuto dalla Provincia la proroga del senso unico alternato, in orario serale e notturno (dalle 20 alle 6).

Intanto il  Governo conferma che saranno stanziati  fondi per il nuovo ponte tra Colorno e Casalmaggiore

In un incontro con il Senatore Giorgio Pagliari sono stati il Ministro Graziano Delrio, il sottosegretario sen. Luciano Pizzetti e il Capo della segreteria tecnica del Ministro, Maurizio Battini a ribadire che “L’incontro è stato dedicato a fare il punto sullo “stato dell’arte”, cioè sulla attività attuativa della norma che finanzia le emergenze relative alle strutture di connessione sul fiume Po che, come noto, interessa anche le strutture di collegamento comuni alle province di Cremona e di Parma. Dal confronto è emerso che il lavoro di definizione del decreto ministeriale di erogazione dei fondi è a buon punto e che il medesimo sarà emanato subito dopo la conferenza unificata, prevista per l’11 gennaio. Il Ministro ha dato conferma delle priorità e del finanziamento come definito e richiesto dagli enti locali delle province di Parma e Cremona all’indomani dell’emergenza, a partire dal ponte Casalmaggiore-Colorno”.

 

Lascia una risposta

TOP