Home Cattive Notizie Terremoto: i morti sono sette, 50 i feriti, 5000 gli sfollati

Terremoto: i morti sono sette, 50 i feriti, 5000 gli sfollati

416
0
CONDIVIDI

2000 aziende chiuse, danni ingenti all’agricoltura, non si conosce per il momento il numero degli animali morti negli allevamenti. Perso il 10% della produzione di Parmigiano Reggiano.

 

Proviamo a fare il punto della situazioni nelle province colpite dal sisma.

Provincia di Ferrara
Torre del Castello Estense lesionata, un’anziana morta. Mirabello: chiesa distrutta. Bondeno: un morto nel crollo di un capannone, danni a edifici. Cento: fabbriche lesionate, chiesa distrutta a Buonacompra. Poggio Renatico: palazzo Lambertini gravemente lesionato. Sant’Agostino: tre operai e un’anziana morti, municipio distrutto, chiesa e campanile lesioni seriamente. San Carlo: immobili lesionati, strade sommerse da sabbia eruttata dal terreno.

Provincia di Modena
Finale Emilia: crollate torri del castello, chiese e case. San Felice sul Panaro: crollate Rocca e torre, danni a chiese e municipio, mille sfollati. Mirandola: danni al Duomo. Cavezzo: danni a palazzi e chiese. Concordia: edifici e chiese lesionati.

Provincia di Reggio Emilia
Chiese chiuse a Reggiolo, Luzzara, Campagnola, Gualtieri e Rolo. A Reggiolo casa di riposo sgomberata e crolli alla Rocca. A Guastalla crepe a Palazzo Ducale. Chiese lesionate anche a San Martino in Rio, Santa Vittoria di Gualtieri e Luzzara.

Provincia di Mantova
Felonica: tre chiese inagibili, famiglie evacuate, danni a palazzo Cavriani. Moglia: chiesa e municipio inagibili, centro del paese chiuso, 130 sfollati. Poggio Rusco: ex provinciale 496 chiusa, crolli in chiesa e municipio. San Giovanni del Dosso: chiesa inagibile, 50 edifici evacuati. San Giacomo delle Segnate: crolli a Villa Arrigoni e strada chiusa causa macerie. Sermide: chiese chiuse, danni a case, municipio e albergo. Quistello: tetto della chiesa crollato, una casa inagibile, crolli nella chiesa di Nuvolato. Villa Poma: danni in due caseifici. Schivenoglia: danni a scuole e municipio, case inagibili. Revere: chiese lesionate. Ostiglia: danni al municipio e al Santuario Comuna, il campanile di Correggioli è crollato. Magnacavallo: lesioni a chiesa e centro civico. Gonzaga: lesioni a chiesa di Bondeno ed edifici.

Provincia di Bologna
I comuni maggiormente interessati dall’evento sono Crevalcore, Galliera, San Giovanni in Persiceto, Castello d’Argile, San Pietro in Casale, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano e Malalbergo, ma i comuni dove si sono registrati danni maggiori sono Crevalcore e Galliera.
A Bologna dichiarato inagibile il Paladozza.