Home ... ma Anche Torino non è più la città della cocaina. Lo dice il monitoraggio...

Torino non è più la città della cocaina. Lo dice il monitoraggio delle acque del Po

499
0
CONDIVIDI

 

Il Centro Ricerche dell’Acquedotto ha monitorato le acque del Po con prelievi periodici. A Torino 4.400 dosi al giorno, erano 11 mila nel 2008. Per non dire delle 13 mila dosi di dieci anni fa. Secondo l’ultima indagine del Centro Ricerche dell’Acquedotto (che periodicamente passa al setaccio le acque del Po) negli ultimi cinque anni il tasso di cocaina presente nei campioni prelevati è crollato. Prezzi troppo cari, cresce il consumo di ecstasy ed eroina.

Leggi l’articolo su Lastampa.it