Home Acqua e Territorio I proverbi e la bellezza salveranno Casalmaggiore

I proverbi e la bellezza salveranno Casalmaggiore

376
0
CONDIVIDI

Casalmaggiore – Commercianti, ma anche esponenti storici della casalesità, Mirko Devicenzi, ad oggi presidente in pectore della Pro Loco, e amanti dell’arte e della cultura. In generale della bellezza. Tutti uniti nella sede della Pro Loco, poco più di una quindicina di persone per il momento, per parlare del rilancio di Casalmaggiore, sempre più in crisi dal punto di vista commerciale per la chiusura del ponte, e non solo, e dunque da risollevare guardando al turismo e dintorni.

Tutto deve partire, è stato detto inizialmente, dalla riscoperta della storia e della cultura, appunto, di Casalmaggiore, perché un territorio che ha subìto, ultimamente, di tutto (si pensi, oltre al ponte chiuso, agli ormai atavici problemi legati al trasporto ferroviario e all’ospedale Oglio Po privato del Punto Nascite), non può più accettare di subire passivamente. Da qui la volontà di riscoprire le radici di Casalmaggiore e di mostrarle con maggiore orgoglio, facendone un vanto e un motivo di interesse anche per chi arriva da fuori.

Leggi l’articolo su oglioponews.it