Home Arte, Cultura, Spettacoli Watermap: un ponte sonoro a 432 hz tra Reggio Emilia e Mantova...

Watermap: un ponte sonoro a 432 hz tra Reggio Emilia e Mantova il 5 e 6 settembre

73
0
CONDIVIDI

LUZZARA. L’idea è nata da Alberto Benati, un musicista, compositore e produttore, tra l’altro componente del gruppo mantovano dei “Ridillo” col fratello Daniele “Bengi” Benati.
Una bella mattina, racconta, si è trovato a passeggiare sulle rive del Po con il suo cane: “È stata come una folgorazione. Ricordando il periodo in cui con mio padre frequentavo il fiume Po tra giri in barca, nuotate e rimpatriate tra amici sono stato ispirato dai colori. Troppo bella quell’alba che si rispecchiava nelle acque e nella natura. Queste sensazioni sono state poi condivise con altri miei amici, in particolare con Alfredo Miti che aveva in mente un grande progetto. Così ci siamo messi al lavoro e abbiamo creato con un altro gruppo di musicisti di Bologna, Verona e altri nostri collaboratori, la prima edizione di Watermap”.

Leggi l’articolo su gazzettadireggio.it