Home Emilia Romagna A Stellata di Bondeno presentazione de “I Pilastri della Terramara”

A Stellata di Bondeno presentazione de “I Pilastri della Terramara”

222
0
CONDIVIDI

Sabato 16 Ottobre alle ore 16.00 presso la Sala ARC Stellata ’97, in via Gramsci 299 a Stellata di Bondeno, la presentazione dei due volumi della pubblicazione I Pilastri della Terramara – Alle radici di economia, società e ambiente nel territorio di Bondeno a cura di Massimo Vidale, Simone Bergamini, Giulia Osti, Vito Giuseppe Prillo, Chiara Reggio, Filippo Trevisan

Si tratta della sintesi, completa ed aggiornata, dei risultati scientifici delle 6 campagne di scavo, svolte da Soprintendenza e Università di Padova, presso il sito archeologico della Terramara di Pilastri di Bondeno (FE).

L’interruzione degli scavi annuali a partire dal 2019, proseguita poi a causa della sopravvenuta pandemia, è stata funzionale ad organizzare un grande gruppo di lavoro, coordinato dal prof. Massimo Vidale, composto dai giovani archeologi attivi sul campo durante le ultime campagne, dagli archeologi del Gruppo Archeologico di Bondeno, dai professionisti della cooperativa archeologica P.ET.R.A. e da ricercatori, docenti e studenti dell’Università di Padova – Dipartimento dei Beni Culturali – e dell’Università di Ferrara. Il tutto con l’assistenza e gli auspici della Soprintendenza BB.AA., Archeologia e Paesaggio e anche grazie alla disponibilità della Direzione Generale Musei, per quanto riguarda l’accesso ai materiali.

Obiettivo di questo gruppo di lavoro, allargato via via nel corso dei lavori per acquisire competenze e studi complementari, era il riordino, il disegno e lo studio dei materiali e della documentazione di scavo (e non solo) raccolti nei sei anni di campagne a Pilastri.

Dopo due duri anni di lavoro, passati anche attraverso le difficoltà provocate dalle chiusure a motivo sanitario e attraverso il disagio di chi ha dovuto affrontare personalmente il Coronavirus, finalmente i risultati vengono alla luce, e possono essere presentati al pubblico.

I due Volumi che compongono I Pilastri della Terramara. Alle radici di economia, società e ambiente nel territorio di Bondeno vogliono presentare infatti tutto ciò che è stato fatto, tra 2013 e 2018, nel cantiere archeologico di Pilastri, partendo dagli aspetti più tecnici dello scavo stratigrafico e dell’osservazione geomorfologica, passando per lo studio delle più diverse tipologie di materiali rinvenuti (con un occhio di riguardo particolare per le ceramiche e per la loro tecnologia) e per lo studio dell’ambiente antico attorno al sito, fino alle modalità di coinvolgimento del pubblico e delle scuole, quell'”archeologia partecipata” di cui Pilastri è stato uno dei primi esempi in Italia.

L’idea, realizzatasi grazie ai contributi di Città di Bondeno, Università degli Studi di Padova, Gruppo Archeologico di Bondeno e Associazione Bondeno Cultura, è di fornire uno strumento completo e aggiornato per lo studio e la comprensione della vita, con le sue sfaccettature di “economia, società e ambiente”, nella pianura padana durante l’età del Bronzo, periodo non correttamente concepito come “primitivo”, come dimostreranno senza alcun dubbio alcune delle scoperte pubblicate per la prima volta in questi Volumi, come ad esempio le avanzate tecniche di produzione delle ceramiche, l’utilizzo (e forse produzione) di vino e derivati, o i contatti a larghissimo raggio con l’Europa centrale e le altre aree della Penisola.