Home Acqua e Territorio Ancora predoni nei laghi di Mantova: bloccati sui furgoni-frigo

Ancora predoni nei laghi di Mantova: bloccati sui furgoni-frigo

1393
0
CONDIVIDI
foto dalla pagina facebook del Movimento Gruppo siluro Italia

 

foto dalla pagina facebook del Movimento Gruppo siluro Italia

Avevano già catturato 17 quintali di pesce, dieci giorni fa altre multe e denunce Siluri, carpe e cefali finiscono al mercato clandestino a cinque euro al chilo. Ormai colpiscono con cadenza mensile, se non quindicinale. Posano la maxi rete tra una sponda e l’altra del lago, una trappola lunga due chilometri. Poi aspettano: se va bene fuggono su furgoni-frigo con quintali di pesce, se va male incassano senza battere ciglio una sanzione amministrativa e una denuncia. È successo a fine febbraio, una decina di giorni fa e di nuovo la notte tra venerdì e sabato.

Leggi l’articolo su la Gazzetta di Mantova