Home Acqua e Territorio Caccia: si potrà sparare ai migratori anche con la neve purché vicino...

Caccia: si potrà sparare ai migratori anche con la neve purché vicino a corsi d’acqua. Via alla stagione il 20 settembre

1280
0
CONDIVIDI

PAVIA. Tempi duri per le anatre selvatiche. Le regole della Provincia per la stagione di caccia 2015/2016, infatti, introducono una novità rispetto allo scorso anno. Il tradizionale divieto di cacciare quando il terreno è coperto di neve, infatti, trova una deroga per quanto riguarda l’appostamento fisso e temporaneo ai migratori acquatici lungo i fiumi (Po e Sesia) e «negli specchi d’acqua ferma non inferiori a 1.500 metri quadrati».
Inoltre, sempre per la caccia da appostamento fisso, ai tre giorni settimanali a scelta del cacciatore ne verrà aggiunto un quarto, nel periodo tra il primo ottobre e il 30 novembre, riservato esclusivamente alla selvaggina migratoria acquatica.

Leggi l’articolo su laprovinciapavese.it