Home Emilia Romagna Cassa di espansione del Baganza: conclusa la gara per la progettazione definitiva...

Cassa di espansione del Baganza: conclusa la gara per la progettazione definitiva dell’opera. Il torrente esondò a Parma nel 2014

864
0
CONDIVIDI

Si è conclusa ieri pomeriggio (8 febbraio 2016) la gara per l’affidamento della progettazione definitiva della cassa di espansione del torrente Baganza, elaborato obbligatorio per poter poi procedere alla progettazione esecutiva e realizzazione dell’opera.
L’appalto è stato vinto dall’associazione temporanea di professionisti Majone & Partners SRL (capogruppo mandatario), Ambiter SRL, Studio Alberto Bizzarri, Studio Colleselli & Partners, EG Engineering, Geology di G.P. Beretta e Associati, Ing. Claudio Marcello SRL, per un importo netto di euro 315.540 che con IVA e oneri previdenziali ammonterà a circa 400.000 euro.
Le norme prevedono in questa fase la verifica dei requisiti dei vincitori e, conclusa tale procedura, l’avvio dell’attività di progettazione, che dovrebbe concludersi entro l’estate.
La progettazione definitiva sarà poi sottoposta a procedura di VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) nazionale e all’acquisizione del parere degli uffici dighe del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; dopo tali passaggi, che presumibilmente si concluderanno nel corso del 2017, si potrà effettuare la gara per l’affidamento della progettazione esecutiva e la conseguente realizzazione dell’opera. Fonte Aipo