Home Acqua e Territorio Codigoro: Pescatori abusivi bloccano con i tramagli un intero canale: presi!

Codigoro: Pescatori abusivi bloccano con i tramagli un intero canale: presi!

794
0
CONDIVIDI

 

La Polizia provinciale ha scoperto e sanzionato due rumeni che stavano pescando abusivamente nel canale Bella in comune di Codigoro. La notizia è del 9 ottobre, ma a noi la segnalazione è arrivata solo adesso.

Gli agenti hanno recuperato 14 tramagli di lunghezza variabile tra i 40 ed i 60 metri con un’altezza di 1,80 metri, una maglia da 100 millimetri e sugheri di galleggiamento disposti lungo il corso del canale di Bonifica. I tramagli erano stati stesi da una riva all’altra in modo tale da precludere completamente ogni possibilità di passaggio del pesce che, di conseguenza, è rimasto intrappolato nelle maglie delle reti.

Gli attrezzi di pesca sono stati rimossi dal personale della Polizia provinciale, in un’operazione condotta in buona parte sotto una pioggia insistente.

Circa quattro quintali di pesce sono stati recuperati ancora vivi, tra cui carpe di grosse dimensioni, siluri, temoli, cavedani, e immediatamente liberati. Sequestrati anche una barca lunga due metri e mezzo provvista di remi, dei contenitori in plastica e dei sacchi di grande capienza. Sono occorse dieci ore di lavoro per liberare tutto il pesce intrappolato.