Home in Vetrina Due giovani in canoa trovano “il tesoro del diavolo”

Due giovani in canoa trovano “il tesoro del diavolo”

828
0
CONDIVIDI
Nella foto Marco Magrini e Andrea Nosenzo (i primi due a destra) durante una delle tappe del loro viaggio in canoa sul Po verso venezia: qui in compagnia di alcuni canoisti di Bergamo incontrati lungo il viaggio. Lastampa.it
Nella foto Marco Magrini e Andrea Nosenzo (i primi due a destra) durante una delle tappe del loro viaggio in canoa sul Po verso venezia: qui in compagnia di alcuni canoisti di Bergamo incontrati lungo il viaggio. Lastampa.it

Chi trova un amico trova un tesoro. Vero. E se trovi il tesoro, insieme all’amico? È capitato a due giovani canoisti di Villafranca d’Asti, Marco Magrini e Andrea Nosenzo, entrambi diciottenni. Nessun cappello da Indiana Jones. L’ultima avventura… la maturità da poco superata. Proprio come regalo dopo la sudata sui libri i due amici hanno programmato una gita in canoa, da Asti a Venezia sul corso del Triversa, del Tanaro e del Po. Ma un luccichio nell’acqua del torrente…

 

 

 

 

Leggi l’articolo su qn.quotidiano.net